Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e per fini statistici. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
.

Operatori ecologici ed Utenti coinvolti nel mantenimento della buona qualità del materiale raccolto con le modalità “Porta a Porta”

Nell’ambito del percorso virtuoso intrapreso da tempo e che ha portato, grazie all’impegno di cittadini, amministratori e azienda, all’ottenimento di ottimi risultati e risonanza a livello nazionale, Ascit continua nell’azione di aumento della raccolta differenziata, della valorizzazione dei materiali e del miglioramento della qualità del materiale raccolto.
A questo scopo informa che, già dal mese di Luglio scorso, sta mettendo in campo una serie di controlli sulla qualità di quanto conferito dagli utenti nell’ambito della raccolta Porta a Porta.

I controlli, effettuati dall’operatore ecologico di zona, riguardano la Carta, l’Organico ma, soprattutto, il Multimateriale Leggero e il Vetro, materiali la cui qualità incide notevolmente sul contenimento dei costi di recupero: i costi sono legati infatti alle penalità applicate dagli impianti cui Ascit conferisce a sua volta il materiale, e dipendono da quanta “frazione estranea” viene rinvenuta nell’occasione delle analisi qualitative a cui è sottoposto il materiale raccolto.

E’ quindi possibile che l’utente rinvenga un Bollino Rosso sul sacco blu o sul contenitore, ad indicare che l’operatore addetto alla raccolta ha riscontrato qualche difformità tra quanto inserito e quanto è invece possibile inserire.

A quel punto è necessaria una verifica del contenuto da parte dell’utente che, una volta riconosciuta l’ irregolarità, esporrà di nuovo il sacco o contenitore privo del materiale non conforme e privo di bollino. Nel caso in cui l’anomalia non sia riconoscibile, l’utente potrà sempre richiedere informazioni o verifiche contattando gli uffici aziendali al numero verde 800942951 o inviare richiesta di verifica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per informazioni sulle corrette modalità di differenziazione, può essere consultato il sito www.ascit.it nella sezione Guida alla raccolta.

Con l’occasione l’azienda ringrazia tutti gli utenti per il fondamentale apporto dato fino ad oggi nel portare avanti la strategia aziendale sul territorio servito: è grazie all’ impegno quotidiano di cittadini ed operatori che è stato possibile raggiungere importanti obiettivi nella valorizzazione dei materiali raccolti.

 

  Certificazioni space Comuni Serviti


certificati altopascio   capannori montecarlo pescaglia porcari villa
design by blumedia adv